Skip to main content

Corsi sicurezza sul lavoro in videoconferenza

Calendario corsi in videoconferenza

A chi è rivolto il corso?

Quale tema tratterà?

In aula o online?

Formazione o Aggiornamento?

Ricerca un corso per parola specifica

Eventi

Cosa dicono le normative sui corsi di formazione sul lavoro in videoconferenza

Dal punto di vista della normativa la modalità videoconferenza è a tutti gli effetti equiparata all’aula per la parte teorica di tutti i corsi di salute e sicurezza.

Possono essere erogati in videoconferenza tutti i corsi di formazione per la sicurezza sul lavoro che non prevedono quindi parte pratica: RLS, Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione, Lavoratori (tutti i rischi), Preposto, Dirigente. E’ possibile inoltre erogare in videoconferenza la sola parte teorica dei corsi: Antincendio, Primo soccorso, Attrezzature, per i quali è prevista una parte pratica da svolgersi obbligatoriamente in presenza.

Quando si parla di videoconferenza si intende sempre la videoconferenza sincrona, ossia alla presenza contemporanea di discenti e docente, tramite una piattaforma informatica che garantisce il monitoraggio dell’attività svolta, da non confondere con video-corsi (lezioni pre-registrate), né con l’e-learning, per le quali è esplicitamente esclusa l’equiparazione all’aula.

E’ opinione condivisa da tutti gli operatori del settore che la videoconferenza sincrona sia oggi la metodologia didattica più adatta per tutelare le attività delle imprese e la professionalità dei docenti, ma soprattutto per coniugare le esigenze di sicurezza e formazione dei lavoratori con i vincoli e le limitazioni imposte talvolta dalla contingenza.

PASS ha investito in strumentazioni, piattaforme, licenze e formazione ai docenti per l’utilizzo della metodologia a distanza, sviluppando competenze e conoscenze per erogare una formazione efficace e la modalità videoconferenza è particolarmente apprezzata sia dai lavoratori, che dai datori di lavoro.
Il mondo del lavoro è cambiato, le forme di lavoro remote working, smart working e flessibili sono ormai diffuse ed assimilate dalla platea dei lavoratori. La formazione di PASS cambia insieme al lavoro per stare al passo con l’evoluzione della realtà lavorativa del nostro Paese.

I vantaggi della formazione in videoconferenza

I vantaggi della partecipazione ai corsi sulla sicurezza in videoconferenza sono innanzitutto logistici, permettendo di risparmiare tempi e costi relativi agli spostamenti.
I corsi organizzati da PASS consentono inoltre la piena interazione tra docente e discenti in modo del tutto simile a ciò che avviene in aula, con possibilità di rivolgere domande specifiche e attuando un confronto diretto.
La formazione va sempre affiancata dall’addestramento sul campo. La formazione svolta in videoconferenza sarà quindi la base per poi procedere all’addestramento, obbligo distinto da quello formativo.

Cosa ti servirà per partecipare

Per partecipare a uno dei corsi sulla sicurezza in videoconferenza di PASS è sufficiente:

pass corsi videoconferenza

un pc, un tablet o uno smartphone dotato di microfono, uscita audio e webcam

pass corsi in videoconferenza

una connessione di rete

PASS provvederà a fornire link e password di accesso alla piattaforma per la partecipazione in videoconferenza.

VUOI VEDERE IL CATALOGO COMPLETO?

Scopri tutti i corsi del catalogo di Pass Formazione.

RICHIEDI INFORMAZIONI

    news sulla sicurezzaseminari convegni ed eventinormativecorsi in partenza