Aggiornamento per RSPP/ASPP “SMARTWORKING: IL GRANDE CAMBIAMENTO DELLA GESTIONE DELLA SICUREZZA NEGLI AMBIENTI DI LAVORO”

ID del corso
30.1
DESTINATARI
I corsi sono destinati ad RSPP ed ASPP aziendali interni od esterni
DOCENTI
Docenti abilitati secondo i requisiti previsti dall’Accordo Stato Regioni del 21/12/11 e dal Decreto Interministeriale 6 marzo 2013
DURATA
8 ore
SEDE
Presso Pass S.r.l. Via Cairoli 22, 44121 Ferrara

PROGRAMMA

ARGOMENTI TRATTATI:

MARTEDI’ 13 APRILE 9.00-13.00 in videoconferenza sincrona

Lavoro agile: novità rispetto al passato e necessità di una corretta gestione

  • Termini e definizioni, differenze tra smart working e telelavoro, co-working, lavoro in solitudine; Principali caratteristiche dello smart working: libertà di scelta ambiente di lavoro e orari, condivisione e raggiungimento di obiettivi
  • La normativa: Legge 81/2017 e differenze di approccio rispetto alle norme internazionali
  • Campo di applicazione, modalità di lavoro in ambienti co-working e/o in ambienti privati
  • Organizzazione e gestione dello smart working; Vantaggi e svantaggi del lavoro agile: come trarne i vantaggi e come evitare le criticità; Esempi di situazioni smart working

La valutazione del rischio per i lavoratori agili

  • Come impostare una valutazione dei rischi per i lavoratori agili
  • Il concorso di responsabilità tra datore di lavoro e lavoratore agile
  • I principali aspetti e i rischi per la salute e la sicurezza dei lavoratori agili: Strumentazioni e caratteristiche dei locali; Ergonomia della postazione di lavoro; Rischio elettrico; Rischio rumore; Rischio da sostanze presenti; Rischio incendio; Rischio sindrome da visione al computer; Rischi psicosociali; Microclima.

GIOVEDI’ 15 APRILE 9.00-13.00 in videoconferenza sincrona

La gestione degli ambienti di lavoro

  • La gestione contrattuale della sicurezza nei locali di co-working
  • Ambienti privati: responsabilità di datore di lavoro e lavoratore agile
  • Boundary tra postazione e abitazione
  • La gestione delle emergenze nei locali co-working e negli ambienti privati

La valutazione del rischio per i lavoratori agili

  • Le conseguenze della Legge 81/2017: come attivare il rispetto delle regole e come integrare le carenze normative
  • Come gestire direzione e controllo: i vincoli e i limiti nel rapporto azienda/lavoratore
  • Le differenze tra lavoratore agile nel pubblico e nel privato
  • Modalità di controllo e tutela della privacy
  • Comportamenti attesi del lavoratore agile
  • Aspetti di difficile applicazione: la verifica di rispondenza del posto di lavoro domestico
  • Come garantire la tutela del lavoratore
  • I contenuti minimi degli accordi tra le parti (aziende e lavoratori)
  • Il diritto alla disconnessione
  • Aspetti fondamentali di corretta informazione e formazione dello smart worker

La gestione degli ambienti di lavoro

  • Esempi in Italia e all’estero tratti da settori in cui lo smart working è applicato da tempo

Domande e risposte

DOCENTI 

Ing. Stefano Bergagnin (Direttore Tecnico PASS, Membro del Gruppo “Sicurezza” CNI)

Ing. Alessandro Negrini (Libero professionista, Docente presso Politecnico di Milano, Membro del Gruppo “Sicurezza” CNI)

Ing. Serenella Corbetta (Libero professionista, HSE consultant, Membro del Gruppo “Sicurezza” CNI)

ATTESTATI

Attestato di partecipazione ai sensi della normativa vigente

ISCRIZIONE

Quota di partecipazione

€ 250,00+ IVA di legge

Sconto del 10% per iscrizioni anticipate (entro 20 giorni prima dell’inizio del corso)

Materiale Scaricabile:

© PASS SRL | C.F. e P.IVA 01756130389 | Via Cairoli, 22 - 44121 Ferrara | Tel +39 0532 247713 | Fax 0532 215574 | passferrara@pec.it | © 2020. ALL RIGHTS RESERVED. POWERED BY PIXEL CREW | PRIVACY POLICY & COOKIE POLICY