1

Corso di formazione per addetti antincendio LIVELLO 2 (ex rischio medio) a Ferrara

DESTINATARI

Il corso è destinato agli incaricati dell’attuazione delle misure di prevenzione incendi, lotta antincendio e gestione del piano di emergenza appartenenti ad aziende classificate dal D.M. 10/03/98 a rischio medio.

RIFERIMENTI NORMATIVI

L’articolo 18, comma 1, lettera b) del . 81/2008, prescrive al Datore di Lavoro la designazione dei lavoratori incaricati “all’attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato, di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell’emergenza”.
I lavoratori designati devono, secondo quanto prescritto dall’articolo 37, comma 9 del . 81/2008, “ricevere un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico” secondo i “contenuti minimi” previsti (nel caso degli addetti antincendio) dall’Allegato IX del Decreto Ministeriale 10 marzo 1998.   Nelle aziende o unità produttive che non superano i 5 lavoratori il datore di lavoro (adeguatamente formato) può svolgere direttamente il compito di addetto antincendio.

Il datore di lavoro è responsabile della formazione, informazione ed addestramento dei propri dipendenti e valuta la comprensione della lingua italiana per i lavoratori stranieri (art. 36 c. 4) prima dell’iscrizione ai corsi, segnalando eventuali difficoltà linguistiche a PASS SRL per l’adeguamento della didattica.

CONTENUTI CORSO

L’incendio e la prevenzione incendi (2 ore)

Principi sulla combustione e l’incendio; le sostanze estinguenti; triangolo della combustione; le principali cause di un incendio; rischi alle persone in caso di incendio; principali accorgimenti e misure per prevenire gli incendi.

Protezione antincendio e procedure da adottare in caso di incendio (3 ore)

Le principali misure di protezione contro gli incendi; vie di esodo; procedure da adottare quando si scopre un incendio o in caso di allarme; procedure per l’evacuazione; rapporti con i vigili del fuoco; attrezzature ed impianti di estinzione; sistemi di allarme; segnaletica di sicurezza; illuminazione di emergenza.

Test di verifica dell’apprendimento

Esercitazioni pratiche (3 ore)

Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi; presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale; esercitazioni sull’uso degli estintori portatili e modalità di utilizzo di naspi e idranti.

SANZIONI
In caso di non adeguata formazione dei lavoratori designati è previsto per il Datore di Lavoro inadempiente l’arresto da 2 a 4 mesi e ammenda da 1474,21 Euro a 6388,23 Euro

ATTESTATI
Attestato di partecipazione ai sensi della normativa vigente