Infortuni sul Lavoro | Una riflessione su formazione, prevenzione e distinzione fra sessi

NewsCommenti disabilitati su Infortuni sul Lavoro | Una riflessione su formazione, prevenzione e distinzione fra sessi

ES.A.AR.CO. fornisce ai propri associati alcuni dati relativi agli infortuni sul lavoro e alle malattie professionali che riteniamo importante condividere a pochi giorni dalla Giornata Mondiale della Salute e della Sicurezza sul Lavoro.

I dati ufficiali riguardanti gli infortuni sul lavoro e le malattie professionali, relativi a questi primi mesi del 2017, ci offrono uno spunto di riflessione su questo tema particolarmente importante che fanno appurare come il fenomeno in questione sia in forte aumento in molti settori.

L’aumento degli infortuni e delle malattie professionali mette in evidenza la mancata consapevolezza che esiste su questo tema e della bassa considerazione che ancora oggi viene prestata alla sicurezza nei luoghi di lavoro. L’attività di formazione e di prevenzione risultano estremamente importanti per evitare conseguenze gravi quali gli infortuni e le malattie professionali sul posto di lavoro.

Quando si affronta questo tema però spesso lo si fa in maniera generica e senza distinzione alcuna tra i due sessi, divario che invece si vuole far emergere in questo contesto.

I dati sugli “infortuni in rosa” rivelano come prima causa di infortuni e decessi gli incidenti in itinere, avvenuti cioè nel tragitto casa-lavoro-casa, con una percentuale decisamente superiore per le donne rispetto agli uomini. Facendo poi riferimento ai casi di infortuni avvenuti proprio in occasione di lavoro, la caduta si conferma la prima causa di infortunio per le donne, seguita dalla perdita di controllo di un mezzo di trasporto, registrandosi  anche per questi casi una percentuale più alta per le donne. Le conseguenze che derivano da tali eventi comportano un peso maggiore per le donne sia in termini di traumi fisici riportati che di conseguente ripresa dell’abilità motoria, testimoniando appunto l’esistenza di una differente reazione per i due sessi.

Studi dimostrano inoltre come di fronte agli stessi agenti di rischio presenti nei luoghi di lavoro, uomini e donne reagiscono diversamente.

Pertanto, quello che si auspica è che si acquisisca la consapevolezza di questo divario e, considerando l’importanza della prevenzione degli infortuni e dell’informazione sulla sicurezza, si incrementino le campagne informative e di sensibilizzazione prestando la dovuta attenzione alle particolarità di genere che inevitabilmente si presentino.

Solo intervenendo tempestivamente nell’attività di prevenzione, attuando completamente e aggiornando con rapidità le norme, si potranno ridurre i rischi connessi al proprio lavoro e abbassare così le percentuali negative che purtroppo si registrano.

Pass Srl è da sempre in prima linea per tenere alta la soglia di attenzione riguardo alla necessità di fare formazione e prevenzione in maniera mirata e attenta alle diverse situazioni che ogni individuo affronta nella vita quotidiana, fuori e dentro i luoghi di lavoro, ed è per questo che oltre al Catalogo Corsi relativo alle diverse figure lavorative e agli obblighi di legge, Pass Srl oggi affianca il Fuori Catalogo, seminari, workshop e dibattiti aperti a tutti, a rinnovare l’impegno per la creazione di una Cultura della Sicurezza diffusa e più consapevole per chiunque e a qualsiasi età.

Per maggiori informazioni e iscrizioni: formazione@passferrara.it

Fonte news: http://www.confederazioneesaarco.it

 

© PASS SRL | C.F. e P.IVA 01756130389 | Via Cairoli, 22 - 44121 Ferrara | Tel +39 0532 247713 | Fax 0532 215574 | passferrara@pec.it | © 2018. ALL RIGHTS RESERVED. POWERED BY PIXEL CREW | PRIVACY POLICY | COOKIE POLICY